Tenuta Mazzolino a Vite il 21 aprile

Tenuta Mazzolino a Vite

Punto di incontro, tappa. Deriva dal latino mansiolinum la denominazione della Tenuta Mazzolino, a significare idealmente il crocevia di culture vicine e lontane. La vite cresce sulla collina di Corvino, in provincia di Pavia da tremila anni, oggi la storia beneficia di moderne tecnologie ma i vini della Tenuta Mazzolino esprimono il cuore di vigneti di Pinot Nero, Chardonnay, Bornada e Cabernet Sauvignon. La Borgogna è anche a Corvino”, scriveva in un’articolo fine anni ’80 la Provincia Pavese e, non è un caso. Kyriakos Kynigopoulos, enologo di fama internazionale e grande esperto di Pinot Nero e di Chardonnay, viene chiamato direttamente dalla Bourgogne francese a Corvino San Quirico per coniugare il suo talento con una terra dalle chiare potenzialità.

L’essenza di questi vini nasce dalla passione della famiglia Braggiotti che dal 1980 coltiva i terreni della tenuta che gode di una campagna generosa, che sprigiona vita e bellezza. Privi di concimi chimici, i vini della Tenuta Mazzolino saranno ospiti di Vite giovedì 21 aprile nel corso di una cena degustazione dove il menu si compone in abbinamenti inediti e raffinati, per un’elegia di sapori e profumi.